Comunità socio-educativa per minori

La Società Cooperativa "Lu n’tirtì" è presente nel territorio Vestino, l’area pedemontana della provincia di Pescara, con finalità preventiva e di recupero del disagio sociale dei minori e dei giovani affidati.
Ha avviato la propria attività, scegliendo di occuparsi principalmente di minori, adolescenti in situazione di grave disagio socio-psicologico e relazionale, a grave rischio di emarginazione, maltrattamento, abuso, devianza, anche sottoposti a provvedimenti civili, amministrativi e penali del competente Tribunale per i Minorenni.
La Cooperativa assume fin dalle sue origini la scelta politico-culturale e socio-pedagogica di pensare alla Persona. Ogni singolo progetto personale viene preso in carico in maniera speciale e specifica, e viene riconosciuto come riferimento unico, centrale e irrinunciabile per la definizione e la gestione di ogni intervento di accompagnamento socio-educativo. Scopo ultimo, la promozione umana e il sostegno ai processi di inclusione sociale per tutte le persone.

Il tasso

In un contesto di questo genere, la Cooperativa progetta e gestisce comunità educative residenziali di tipo familiare, capaci di offrire al minore che viene accolto un intervento professionale di qualità in un contesto vivo e vitale.
Le attività, i progetti, gli sforzi sono tutti tesi al benessere psicofisico del ragazzo. Tuttavia, l’identità dei ragazzi non può essere slegata dal sistema familiare in cui sono cresciuti e nel quale possono aver vissuto delle difficoltà.
Pertanto il primo impegno della Comunità è quello di valorizzare, laddove possibile, i legami affettivi con la propria famiglia e definire sempre momentaneamente la separazione dei genitori.
Questo approccio consentirà al giovane utente di gestire le lacerazioni della separazione della propria famiglia che rappresenta sempre e comunque una lacerazione con parti di sé.

Powered by